Ultimo appuntamento con la Stagione di Prosa del Teatro dell’Olivo: mercoledì 5 aprile, alle 21, arriva sul palco di via Vittorio Emanuele  “Degni di nota” con Alberto Patrucco e Andrea Mirò per la regia di Emilio Russo. Un recital coinvolgente e graffiante privo di retorica e tormentoni nel quale ironia e musica la fanno da padrone insieme alle parole e alle melodie di due artisti senza eguali dotati di rara genialità.

Prima dello spettacolo, alle 20.30, presso il foyer di balconata, si terrà l’inaugurazione del percorso espositivo legato alla Donazione Zacconi. Si tratta di oltre trenta quadri con foto e dediche di personaggi famosi, di altrettanti scatti di scena di Zacconi e di diciotto caricature. Cristina Pagliarini, nipote del grande attore, ha scelto di donarli al Comune di Camaiore e ai suoi cittadini in virtù dell’attaccamento che la famiglia ha sempre sentito per questo territorio. 

Alberto Patrucco e Andrea Mirò, con la complicità di tre musicisti, presentano “Degni di nota” con la regia di Emilio Russo. Lo spettacolo è frutto di un appassionante lavoro, durato quasi due anni, di teatro musicale con la scrittura di Alberto Patrucco e la collaborazione di Antonio Voceri. Gli interpreti hanno ripreso il lavoro che Alberto Patrucco aveva ideato nel 2014 in SEGNI (E) PARTICOLARI – Alberto Patrucco e Andrea Mirò cantano Georges Brassens, disco che riprendeva tredici musiche di George Brassens, tradotte dallo stesso Patrucco, inedite, prima, in italiano. Agli argomenti trattati dall’autore francese, non potevano che unirsi i temi e le musiche di Giorgio Gaber, due artisti unici, in antitesi, ma allo stesso tempo con sinergie in comune. Un recital coinvolgente e graffiante privo di retorica e tormentoni, nel quale ironia, musica e riflessione, per una volta, sono padrone di casa insieme alle parole e alle melodie di due artisti senza eguali dotati di rara genialità. Un incontro tra canzone d’autore e comicità, senza che una dimensione prevarichi l’altra, sul filo di emozioni da anni dimenticate, che si colora qua e là di suoni e poesia. Niente celebrazioni brasseniane e gaberiane, bensì l’idea di unire, seppure in epoche storiche diverse, sensibilità tanto affini; punti di vista che coesistono in perfetta armonia, proprio grazie al tessuto connettivo della musica. Uno spettacolo dolce-amaro che lascia spazio a rifl essioni profonde sul senso della vita.

Per acquistare i biglietti: il giorno dello spettacolo a partire dalle 19.00; tramite circuito BoxOffice (punti vendita presenti in tutta la Toscana, online www.boxol.it, call-center 055.210804); platea e palchi centrali € 21,00 intero | € 18,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop; palchi laterali e loggione € 14,00 intero | € 12,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop.

Per ulteriori informazioni su biglietti e attività, potete rivolgervi a: Ufficio Cultura del Comune di Camaiore 0584.986334 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; o ancora a Mariacristina Bertacca (Associazione IF Prana): 388.9528236 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Crediti
DEGNI DI NOTA
tra Gaber e Brassens
scritto da Alberto Patrucco e Antonio Voceri
con Andrea Mirò, Alberto Patrucco
e con Daniele Caldarini pianoforte e tastiera,
Francesco Gaffuri contrabasso e basso elettrico,
Beppe Gagliardi batteria e percussioni
musiche di Georges Brassens e Giorgio Gaber
durata: 1h e 45'

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube