Il Comune di Camaiore organizza un programma di eventi per celebrare la ricorrenza della “Festa della donna”. La Commissione Pari Opportunità e la Consigliera delegata Gloria D’Alessandro, in collaborazione con il Centro Antiviolenza “L’una per l’altra” della Casa delle Donne di Viareggio, il Soroptimist International d’Italia Club Viareggio - Versilia e l’Associazione Tappeti di Segatura di Camaiore, propongono un ricco cartellone di appuntamenti che vedranno il loro clou nelle giornate di venerdì 8 e sabato 9 marzo. Il cerimoniale gode del patrocinio della Provincia di Lucca.

Si parte il pomeriggio dell’8 marzo presso l’impluvio di Palazzo Tori - Massoni, dove verrà realizzato un tappeto di segatura a cura delle donne dell’associazione con soggetto “Frida Khalo: emblema dell’emancipazione femminile”. L’opera sarà visitabile fino a venerdì 15 marzo.

Si prosegue alla ore 21.00, presso il Teatro dell’Olivo, con “Essere donna”, spettacolo a ingresso gratuito di arti varie con musica, gag, letture, danza e prosa a cura di artisti versiliesi. Saranno premiate per i loro meriti Maria Gemma Piconcelli, Franca Giugni, Ileana Novi, Bona Pardini, Carla Dati, Susanna Altemura e Corinne Roger Lebigre. A sostegno delle attività della Casa delle Donne di Viareggio è stata organizzata una lotteria benefica che vede come sponsor la Gioielleria Tabarrani, la Coalve, l’Ottica Centro Visione, la Pasticceria Cioccolateria Rossano, il Moriconi Hair Fashion, Camilla Beauty, New Look di Antonietta, il Bistrot Salani, la Gioielleria Ciofi, l’Emporio dell’Olmo, la Cartoleria Arcobaleno e Cristina Bomboniere. Per i fiori si ringraziano Fiori Evangelisti Roberto e Raffaelli Piante.

Sabato 9 alle ore 11, presso la sede della Misericordia di Camaiore in via del Mattatoio, si terrà l’inaugurazione dello Sportello antiviolenza, punto di ascolto gratuito per donne in difficoltà. Un centro aperto in collaborazione con la Casa delle Donne di Viareggio e il sostegno dell’Amministrazione Comunale, il cui obiettivo è quello di fornire un primo aiuto in un ambiente capace di garantire riservatezza e anonimato, nonché di rafforzare la rete di collaborazione con gli altri sportelli presenti sul territorio provinciale.

Nel pomeriggio, alle ore 16.00, si terrà la cerimonia di intitolazione di una piazza alla madre costituente Bianca Bianchi, area racchiusa tra via Trieste, vialetto dei Mughetti, via delle Palme e via dei Melograni a Lido di Camaiore. Nell’occasione il Soroptimist International d’Italia Club Viareggio - Versilia donerà una targa commemorativa.

Inoltre, venerdì 8 marzo, alle ore 11.30, verrano installate due panchine rosse in ricordo delle vittime di femminicidio: la prima in Piazza San Bernardino di fronte al Palazzo Comunale, a seguire in Piazza Principe Umberto a Lido di Camaiore.

Per finire, il Civico Museo Archeologico di Camaiore organizza sabato 9 marzo la visita guidata “La storia delle donne”, attività che comprende un gioco di ruolo sulla figura femminile nelle varie epoche storiche, che si svolgerà dalle 17.00 alle 19.00. Al termine della visita verrà offerto ai presenti un aperitivo. Informazioni dettagliate alla pagina La Giornata Internazionale della Donna. La Storia delle Donne al CMA - visita guidata e aperitivo.