Il problema degli alloggi popolari è sempre stato annoso e spesso con soluzioni insufficienti al fabbisogno reale della gente.


La Regione Toscana, sulla spinta di queste premesse, ha emanato un decreto (conseguente  alla delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile del Dicembre 2021 che prevedeva uno stanziamento di otto milioni di euro) in cui dà mandato ai Comuni che ne abbiano le prerogative, di avviare una procedura per l’acquisizione di beni immobili pubblici o privati, da destinare all’emergenza abitativa.


L’ Amministrazione Comunale, con apposita delibera di Giunta, ha dato mandato ai propri uffici di predisporre un Avviso Pubblico  per una  manifestazione di interesse finalizzato alla individuazione di immobili siti nel Comune di Camaiore ( rispecchiante le caratteristiche richieste) da acquisire al patrimonio ERP (Edilizia Residenziale Pubblica).


L’acquisto di detti immobili, finanziato con le risorse stanziate dalla Regione, potrebbe essere un aiuto reale e una risposta concreta, ad una esigenza sempre più crescente anche sul il nostro territorio.

È quindi aperto, fino al 12/10/2022, un Avviso Pubblico per manifestazioni di interesse finalizzato alla individuazione di immobili siti nel Comune di Camaiore da acquisire al patrimonio ERP comunale.

Soggetti pubblici o privati possono presentare, per immobili di loro proprietà, proposte di acquisto al Comune di Camaiore, così che il Comune possa implementare l’offerta di edilizia residenziale pubblica tramite alloggi immediatamente disponibili e assegnabili.

Per informazioni è possibile contattare i numeri di telefono 0584 986 341 e 0584 986 321 o consultare gli allegati: https://www.comune.camaiore.lu.it/it/settore-3-servizi-al-cittadino/servizi-sociali/casa

n sostegno fattivo alle fasce più deboli. La Giunta Comunale ha approvato e definito le nuove soglie di esenzione ed agevolazione per la TARI 2022, stanziando un fondo dedicato di ben 207mila euro.

Saranno esenti dal pagamento della tassa:

- i nuclei familiari pluricomponenti con ISEE non superiore a 8.500 euro (vale anche per i nuclei monocomponenti con tipologia di pensione diversa da lavoro dipendente o relativa reversibilità)

- per i nuclei familiari monocomponenti con pensione da lavoro dipendente o relativa reversibilità con ISEE non superiore a 10.000 euro (soglia aumentata);

Le agevolazioni, invece, riguarderanno:

- i nuclei familiari con ISEE compreso tra 8.501 e 13.00 euro, con riduzione del 60%;

- i nuclei familiari con ISEE compreso tra 13.001 e 15.000 euro, con riduzione del 40%.

Esistono anche altri requisiti non riguardanti l’ISEE esplicati nel modulo di domanda.

Le istanze per accedere alle agevolazioni potranno essere presentate al Servizio Protocollo del Comune di Camaiore nel periodo compreso tra lunedì 18 luglio e venerdì 14 ottobre 2022 (fino alle ore 12.00).

“Per quest’anno, abbiamo ampliato le fasce di agevolazione come misura straordinaria per contrastare il periodo difficile che tutti noi stiamo vivendo, maggiormente tragico per le fasce più deboli – ha dichiarato l’Assessore al Sociale Anna Graziani -. Il momento storico necessita di risposte certe alla comunità: la nostra Amministrazione ha ribadito e dimostrato ancora una volta la propria estrema vicinanza ai cittadini, soprattutto se in difficoltà”.

 

Si comunica che è stata attivata la piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile che permette alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento per sé, per i propri figli e per i minori di cui si ha tutela legale. Il contributo – che ha l’obiettivo di offrire un primo sostegno economico in Italia – è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea e ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.

Per richiedere il contributo su https://emergenze.protezionecivile.gov.it/it/pagina-base/la-piattaforma-richiedere-il-contributo-di-sostentamento/  è necessario avere il codice fiscale (indicato nella ricevuta della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea), un numero di cellulare e una email. Per conoscere nel dettaglio requisiti e modalità di richiesta del contributo è disponibile al predetto indirizzo internet  un vademecum in italiano, inglese e ucraino.

Per la stagione balneare 2022, saranno disponibili 136 posti ombra ad uso sociale sulle aree limitrofe ai varchi di accesso pedonale al mare, zona levante e su parte di arenile di Piazza C. Castracani:

    • 1) 96 ombrelloni di 16 stabilimenti balneari (n.6 per ogni concessionario) limitrofi ai varchi pubblici a mare siti nella zona di levante, in concessione al Comune di Camaiore;

    • 2) 20 ombrelloni dagli stabilimenti balneari limitrofi a Piazza C. Castracani (Ilva e Miraggio, n.10 ciascuno) - per un numero di 10 ciascuno;

    • 3) 20 ombrelloni dagli stabilimenti balneari limitrofi alla Piazza Matteotti,  (Cristallo e Marusca, n.10 ciascuno).

Posso fare domanda i nuclei familiari con certificazione ISEE (in corso di validità) non superiore a 15mila euro, oltre Associazioni ed Enti del territorio aventi scopi umanitari, sociali e sanitari in favore di cittadini assistiti. Si precisa che l’autorizzazione concessa a Enti ed Associazioni potrà essere rilasciata per un periodo superiore ai trenta giorni, mentre quella concessa a nuclei familiari sarà rilasciata per un periodo di sei settimane (con possibilità di proroga per ulteriori sei settimane in relazione ai posti ombra ancora disponibili).

Link: https://www.comune.camaiore.lu.it/it/settore-3-servizi-al-cittadino/servizi-sociali/sociale/54-uffici-online/ufficio-online-cat-3/sociale/7053-disponibilita-gratuita-di-posti-ombra-per-la-stagione-balneare-2022-dal-15-giugno-al-15-settembre

 

I contributi del bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2021 (ai sensi della legge del 9 dicembre 1998 n.431) sono in pagamento e saranno erogati entro la fine del mese di Aprile 2022.

Per informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti:

• E-mail: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

• Tel. 0584/986 341 e 0584 986 32

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

Segnalazioni URP:
0584986202
0584986259
Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Servizio Whatsapp Comune di Camaiore:
+39 328 9893221 - Iscriviti - Cancellati
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico:
800 234567
Numero Verde ERSU 800 942540
sitoweb: www.ersu.it
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato:
800 277332
Servizio RadioTaxi: 0584 986986


 

Touristeninformationsbüro Öffnungszeiten
Toggle Bar