È attivo il portale del Comune di Camaiore dedicato alla presentazione delle pratiche edilizie, mediante il quale sarà obbligatorio a partire dal 10 gennaio 2022 inserire le domande rivolte all’ufficio Edilizia Privata e Pubblica. A partire da quella data, infatti, non verranno più accettate le domande presentate in altra maniera (cioè tramite PEC).

Per presentare le pratiche gli interessati dovranno accedere al portale “Appuntamenti Online e Portale Edilizia” all’indirizzo https://cizrm.municipia.eng.it/?ente=B455 e autenticarsi accedendo all’area personale tramite SPID/CIE/CNS: ulteriori e dettagliate informazioni riguardo il caricamento dei documenti sono disponibili alla pagina del sito internet del Comune di Camaiore riservata all’Ufficio Edilizia Privata e Pubblica.

Le pratiche edilizie da presentarsi  mediante portale sono le seguenti:

  • PERMESSO DI COSTRUIRE
  • PERMESSO DI COSTRUIRE ALTERNATIVO A SCIA
  • PERMESSO DI COSTRUIRE IN VARIANTE
  • PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA
  • ATTESTAZIONE DI CONFORMITA’ IN SANATORIA
  • RICHIESTA APPLICAZIONE SANZIONE ex artt.206, 206bis, ecc
  • SCIA lett.a) o lett.b) art.135 c.2 LRT 65/2014
  • SCIA lett.c), d), e), e) bis, e) ter, g), h) o i) art.135 c.2 LRT 65/2014
  • SCIA SOSTITUTIVA DI PERMESSO DI COSTRUIRE
  • SCIA IN VARIANTE
  • SCIA IN SANATORIA
  • PAS
  • CILA
  • CILAsuperbonus
  • CIL
  • DEPOSITO AI SENSI DEL REG. SULLA SEMPLIFICAZIONE
  • DOMANDA DI RETTIFICA DI CONDONO GIA’ RILASCIATO
  • RICHIESTA PARERE PREVENTIVO IDRAULICO
  • RICHIESTA PARERE PREVENTIVO CTA
  • RICHIESTA PARERE PREVENTIVO INTERPRETAZIONE NORMATIVA
  • NOTIFICA FRAZIONAMENTO CATASTALE
  • ATTESTAZIONE DI AGIBILITA’
  • DOMANDA DI AGIBILITA’ EX ART.35 L.47/85.

Le domande online devono essere presentate, dopo accesso al portale dedicato mediante autenticazione SPID, seguendo questo percorso:

  • andare su “Selezione Modulo” e selezionare la “scheda di caricamento sul portale”;
  • scaricare la scheda in formato PDF (attenzione: serve Adobe Acrobat Reader XI o versioni successive), compilarla, firmarla in .p7m e caricarla da “TRASMISSIONE MODULO”. I campi in rosso sono obbligatori;
  • procedere poi alla trasmissione degli allegati, sempre da “ TRASMISSIONE MODULO”, mediante la sezione “Allegati del modulo”;
  • il primo documento da allegare è il Modello_SOGGETTI_COINVOLTI per il quale è obbligatorio utilizzare il modello base proposto dal portale. Attenzione: a differenza del modello regionale il modello proposto dal portale prevede anche il caricamento dei dati del titolare normalmente inseriti nei modelli regionali di richiesta;
  • dopo aver allegato tutta la restante documentazione firmata in formato .p7m provvedere, mediante “Avanti”, al passaggio alla fase di trasmissione;
  • dopo aver cliccato sul tasto “Trasmetti” il sistema consente di scaricare la ricevuta con il numero di protocollo assegnato. Il numero di pratica verrà attribuito successivamente dall’Ufficio.

Il Comune di Camaiore ha pubblicato il bando per la gestione del bar del Mercato Ortofrutticolo comunale a Lido di Camaiore, per l’incarico di apertura e chiusura giornaliera del mercato e per la manutenzione delle aiuole e delle fioriere presenti sia nell'area antistante il bar, sia nel parcheggio anteriore del Mercato Ortofrutticolo. L’immobile oggetto della concessione è attualmente vuoto e appena ristrutturato. Il futuro concessionario dovrà obbligatoriamente occuparsi dell’allestimento, con spese a proprio carico, delle attrezzature e degli arredamenti. Il documento affiderà il locale per un periodo di sei anni (eventualmente rinnovabile di altri sei) per un canone annuo che si aggira attorno ai 16.000 euro

Possono partecipare alla gara i soggetti iscritti al Registro C.C.I.A.A. e che possiedono determinati requisiti, come ad esempio:

  • non essere stati stati dichiarati delinquenti abituali, professionali o per tendenza;
  • non aver riportato una condanna per delitto non colposo
  • non aver riportato una condanna a pena detentiva per ricettazione, riciclaggio, insolvenza fraudolenta, bancarotta fraudolenta, usura, rapina, delitti contro la persona commessi con violenza, estorsione; 
  • non aver riportato una condanna per reati contro l'igiene e la sanità pubblica;
  • non aver riportato due o più condanne, nel quinquennio precedente all'inizio dell'esercizio dell'attività, per delitti di frode nella preparazione e nel commercio degli alimenti 
  • non aver riportato una condanna per reati contro la moralità pubblica e il buon costume, per delitti commessi in stato di ubriachezza o in stato di intossicazione da stupefacenti; 

Inoltre i partecipanti alla gara devono essere in possesso di alcuni requisiti professionali: 

  • avere frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli alimenti; 
  • avere, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente, esercitato in proprio attività d'impresa nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande o avere lavorato in questi ambiti; 
  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti.

Il concessionario dovrà obbligatoriamente provvedere (con spese a suo carico) alla manutenzione ordinaria, compresa la cura delle aiuole e del verde presenti nel parcheggio nell'area antistante il bar, sia nel parcheggio anteriore del Mercato Ortofrutticolo; intestarsi tutte le utenze; garantire come orario minimo di apertura del bar la fascia oraria 6.00 – 18.00; occuparsi dell’apertura e della chiusura dei cancelli e della serranda del Mercato Ortofrutticolo, secondo gli orari stabiliti dall'Amministrazione; allestire a proprie spese i locali del bar, con attrezzature e arredamenti che andranno rimossi alla scadenza della concessione. È divieto trasferire a terzi, in tutto o in parte, i diritti derivanti dalla concessione. 

Per presentare la partecipazione alla gara il soggetto dovrà consegnare l’istanza, corredata dalla documentazione richiesta, ENTRO LE ORE 17.00 DEL GIORNO 19 gennaio 2022, a mano o tramite invio a mezzo del servizio postale all'ufficio Protocollo del Comune di Camaiore, piazza San Bernardino da Siena n.1 Camaiore (LU). Tutte la documentazione di gara sarà reperibile nel sito del Comune di Camaiore nella sezione bandi attivi https://www.comune.camaiore.lu.it/it/bandi-attivi. Per chiarimenti di tipo amministrativo è possibile rivolgersi al Servizio 14 Commercio e Polizia Amministrativa – Mercato Ortofrutticolo, ai numeri di telefono 0584 986317 - 0584 986512 o inoltrare una mail all'indirizzo Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser..

 

Con la presente di comunica che in data 1 e 2 novembre 2021 si terrà la Fiera di Ognissanti. La Fiera si svolgerà parzialmente in una diversa collocazione, in particolare i concessionari decennali saranno collocati in Piazza Romboni, via delle Muretta, Piazza Diaz, Piazza Morante, Piazza XXIX Maggio,  Piazza Paolina Maggi (parcheggio lato Conad), perimetro Parco Giochi antistante il supermercato Conad, porzione di Parcheggio Via Stadio antistante la Piscina Comunale. La Fiera agrozootecnica invece si svolgerà nell’area della Badia ove vi saranno anche spazi per gli artigiani. Le concessionarie auto occuperanno Via XX Settembre e  le associazioni Piazza San Bernardino.


Per  quanto riguarda i concessionari di posteggi decennali, in data odierna è stata approvata la graduatoria provvisoria dei titolari al fine della scelta  dei posteggi ed inoltrata via pec unitamente ad apposita comunicazione con le indicazioni necessarie per i vari adempimenti.

La scelta avverrà nel pomeriggio dei giorni 28,29 e 30 ottobre 2021, presso lo stadio Comunale di Camaiore.

I giorni della Fiera si terrà la spunta alle ore 8 in Piazza XXIX Maggio.

Coloro che monteranno in Piazza Diaz ed in Piazza XXIX Maggio, nell’area recentemente riqualificata con una nuova pavimentazione, sono obbligati a stendere un telo  per l’intero ingombro del  mezzo e che sporga per un ulteriore metro.

E’ fatto obbligo a ciascun concessionario di posizionare davanti al proprio posteggio idonei supporti per la creazione di un corridoio di almeno un metro che consenta l’accesso al banco  in maniera tale da garantire il distanziamento tra gli utenti ed escludere problemi di assembramento quale misura di contenimento del COVID 19.

Vi sarà la possibilità di ottenere l’allaccio all’illuminazione per i soli operatori che monteranno in Piazza XXIX Maggio, è pertanto necessario che tutti gli altri si muniscano di generatore a norma.

Ulteriori comunicazioni saranno pubblicate sul sito del comune di Camaiore.

Per eventuali informazioni potete contattare l’Ufficio allo  0584 986289/319 e.mail Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. Ulteriori comunicazioni saranno pubblicate sul sito del Comune di Camaiore.

È stata approvata dalla Giunta comunale la convenzione tra il Comune di Camaiore e il “Consorzio Le Bocchette”, in attuazione della convenzione sottoscritta nel 2020, di definizione degli oneri in capo al soggetto gestore già individuato nel "Consorzio Le Bocchette" per la gestione dell'A.P.E.A. che è stata oggetto  di un progetto di riqualificazione  ambientale approvato nel 2012 e portato a completamento nel 2013. La convenzione avrà una durata di quattro anni, con decorrenza dal 01.01.2022, e prevede che il Comune eroghi un importo annuo di 34.000 euro

Il documento prevede per il “Consorzio Le Bocchette”: la gestione e il coordinamento dell’auditorium polivalente e dell’aula formativa per la promozione e lo sviluppo della formazione e della cultura imprenditoriale; la gestione, la pulizia e la manutenzione delle aree a verde; la gestione della cartellonistica e delle frecce direzionali per segnalare come raggiungere l’intera area industriale; l’installazione e la gestione di un maxischermo a led nei pressi dell’ingresso autostradale per la promozione delle attività consortili e per l’inserimento di messaggi da parte del Comune di Camaiore; un percorso vita e per le attività ludico-ricreative nell’area; il mantenimento, la gestione e la manutenzione dei DAE defibrillatori semi-automatici.

Al via la giornata inaugurale del progetto "Distretto del cibo della Versilia". L’evento si terrà sabato 9 ottobre (dalle ore 10.00) all'interno del Mercato Ortofrutticolo di Lido di Camaiore. Il progetto, di cui il Comune di Camaiore è capofila, è sostenuto anche da altri enti locali, tra cui il Comune di Seravezza, il Comune di Stazzema e l'Unione dei Comuni della Versilia. È sostenuto inoltre dalle varie associazioni di categoria dei vari settori economico produttivi della Versilia.

Il "Distretto del cibo della Versilia” è finanziato dalla Autorità Regionale per La Garanzia e la Promozione e della Partecipazione e con il contributo degli enti partecipanti. Il progetto è aperto all’adesione futura da parte di altre realtà pubbliche o private presenti sul territorio versiliese. E' opportuno ricordare che il "Distretto del cibo della Versilia” è il naturale prosieguo della "Agenda per la qualità del cibo – Sapori di Camaiore” e che gli attori promotori hanno deciso di concedere la possibilità anche ad altri operatori della Versilia al fine di fregiarsi di un soggetto unico con finalità omogenee anziché più soggetti territoriali.

L’incontro sarà un’occasione di ascolto e confronto tra operatori della filiera del cibo, per la valorizzazione dei prodotti locali, provenienti da un’agricoltura sostenibile e di qualità. Sono invitati a partecipare tutti gli agricoltori, i ristoranti, i commercianti, i balneari, i consumatori e i cittadini della Versilia.  

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.

Segnalazioni URP:
0584986202
0584986259
Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Servizio Whatsapp Comune di Camaiore:
+39 328 9893221 - Iscriviti - Cancellati
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico:
800 234567
Numero Verde ERSU 800 942540
sitoweb: www.ersu.it
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato:
800 277332
Servizio RadioTaxi: 0584 986986


 

Bureau d'information touristique Heures d'ouverture
Toggle Bar