La Giunta Comunale ha deliberato in merito alla proposta di intitolare due aree a parco alla memoria di Don Beniamino Bedini, parroco di Capezzano Pianore recentemente scomparso, e di Francesco Belluomini, illustre poeta e presidente del “Premio Letterario Camaiore” di cui è stato fondatore insieme alla compagna Rosanna Lupi. Trattandosi però di persone decedute da meno di dieci anni, i passaggi burocratici saranno particolarmente lunghi per la necessità di ottenere un’autorizzazione speciale da parte della Prefettura di Lucca.

Interpretando il sentimento popolare suffragato da una petizione firmata da oltre centotrenta persone, l’Amministrazione intitolerà il parco giochi di via XII agosto alla memoria di Don Beniamino Bedini

Per quanto riguarda Belluomini, la proposta avanzata dal Presidente del Consiglio Comunale di Camaiore Andrea Favilla e controfirmata dal Sindaco Alessandro Del Dotto e dal Consigliere delegato alle manifestazioni letterarie Andrea Boccardo, prevede di integrare l’intitolazione del parco di Villa Emilia a Lido di Camaiore che diventerà “Parco dei Bambini e della Poesia – Francesco Belluomini”.

“Si tratta di due personaggi che hanno avuto per ragioni diverse una grande influenza sulla comunità e ci è sembrato naturale oltreché rispettoso del volere della gente, di omaggiarne il loro ricordo con l’intitolazione di due parchi”, le parole del Sindaco Del Dotto.