La Giunta Comunale ha approvato, nella seduta telematica di venerdì 11 dicembre 2020, il progetto definitivo esecutivo per la riqualificazione di via di Mezzo a Vado nel tratto compreso tra via del Campanile e via di Pozzo. L'investimento stanziato per il cantiere è di circa 85.000 euro compresi gli oneri per la sicurezza.

L'opera è stata progettata per risolvere il problema della raccolta delle acque che creava disagi alle abitazioni presenti nella strada e prevede la riqualificazione della fognatura bianca con la realizzazione di diverse griglie di raccolta delle acque reflue. A conclusione dell'intervento è prevista la completa riasfaltatura del tratto.

Nel programma delle opere del 2021 è previsto anche un progetto gemello di riqualificazione sulla via centrale della frazione di Casoli tra il parcheggio e la Chiesa di San Rocco. Il progetto può contare su un investimento di circa 40.000 euro, ma sarà realizzato solo a conclusione dell'intervento di manutenzione straordinaria della "Ex casa del custode" di Villa Murabito, opera da 230.000 euro finalizzata al restauro della struttura che presenta un degrado delle superfici esterne causato da problemi di infiltrazione. Per le operazioni di cantiere è previsto l'utilizzo di mezzi pesanti che suggeriscono quindi l'opportunità di rimandare i lavori di riqualificazione della strada a intervento concluso.

Bureau d'information touristique Heures d'ouverture
Toggle Bar