Dal 1 luglio al 31 agosto 2017 presso il Museo D’Arte Sacra di Camaiore è allestita la Mostra dal titolo "IMPRESSIONI : Oreste Marracci (1873-1956)", con ingresso libero.

Oreste Marracci nacque a Camaiore il 12 settembre 1873 nella casa di proprietà paterna situata in Sesto Lucchese. Il 29 marzo 1902 Oreste sposò Elvira Benedetti, classe 1876, e dal matrimonio nacquero due figlie: Bice ed Etalia.
Morì a Camaiore il 15 gennaio 1956.

Dopo essersi diplomato all’Accademia di Belle Arti di Lucca, sotto la guida di Michele Marcucci, e frequentati due anni di Università, svolse per anni la professione di insegnate presso le scuole primarie di Lucca dove abitava in case prese in affitto, tuttavia mantenne insieme al fratello la dimora paterna nella quale si ritirò una volta andato in pensione.

Oltre che pittore fu anche grafico pubblicitario, storico dell’arte ( pubblicò nel 1901 la biografia del suo antenato, il pittore cortonista Giovanni Marracci) e anche scrittore dando alle stampe un romanzo e una raccolta di versi.

Purtroppo la sua memoria si è talmente persa e il suo nome a tal punto dimenticato che nel 2010 la sua tomba è stata rimossa dal cimitero pubblico in quanto si trovava in pessime condizioni.
Questa mostra vuole rendere omaggio alla sua memoria rivalutando e illustrando la sua produzione artistica .

Il catalogo antologico è stato redatto da Dinelli Pier Paolo e Roberta Antonelli- insieme anche curatori della stessa- Silvestra Bietoletti e Claudio Casini. La presentazione è del filosofo Salvatore Veca.

Ufficio informazioni turistiche Orario di apertura
Toggle Bar