Sgraffiti a Casoli è un evento artistico nato a Casoli nel 2006 che ogni anno si rinnova durante un fine settimana con la partecipazione di artisti diversi. Ne è promotore il Comitato Paesano di Casoli con la collaborazione del Comune di Camaiore. In estemporanea vengono realizzati graffiti sulle mura del piccolo borgo in omaggio all’artista Murabito che qui ha vissuto e operato. A lui si deve il primo graffito sulla piazza del paese. Questa iniziativa desta l’interesse e la volontà di partecipazione di molti e dipinge con stile e poesia questo delizioso paesino che già di per sé è un gioiello della natura. Le prime edizioni di questo evento hanno visto partecipare sia le scuole ad indirizzo artistico che i professionisti. Adesso invece l’invito è aperto solo ad artisti professionisti. Questa decisione è nata dall’esigenza di elevare il livello qualitativo  delle opere per meglio promuovere Casoli in ambito artistico, culturale e turistico, rendendolo così un paesino unico nel suo genere. Ogni anno sono invitati tre artisti e ad ognuno viene dato un compenso. I requisiti richiesti sono: aver realizzato almeno un graffito a "fresco" su parete. Dal 2011 durante i giorni precedenti all'evento, viene effettuato uno stage per insegnare la tecnica dello sgraffito a fresco.
Finalità: promuovere Casoli in ambito turistico, culturale e artistico attraverso il recupero e diffusione dell'antica tecnica grafico-pittorica del Rinascimento Toscano

 

 

COMITATO PAESANO CASOLI

 

Presidente:

Francesca Lorenzi

Curatore artistico:

Franco Pagliarulo

 

Indirizzo:

via passello f. russoli 74 Casoli Camaiore LU

Telefono:

333 5969000

Mail:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.