Prosegue intanto il percorso partecipativo che confluirà nel progetto esecutivo. Primo lotto nel 2020 per sistemare i sottoservizi

La Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo di riqualificazione di piazza XXIX Maggio nella seduta di lunedì 4 novembre 2019. Si tratta del penultimo passaggio dell’iter burocratico, un atto necessario alla sottoscrizione del mutuo in tempi congrui così da permettere l’inizio dei lavori nei primi mesi del 2020. Il progetto è stato già oggetto di una parte del percorso partecipativo che si concluderà con l’Assemblea di Zona 1, dedicata ai cittadini, che si terrà il prossimo 13 novembre, alle ore 21.00, presso la Sala Bianco Bianchi (via delle Muretta, 99)

Suggerimenti e modifiche saranno accolte in sede di progetto esecutivo, ultimo atto che precede l’esecuzione della gara di evidenza pubblica. L’investimento complessivo si aggira intorno al milione e ottocentomila euro e consta di quattro lotti funzionali, i primi due in programma a inizio 2020, i restanti nell’anno successivo. La prima stesura del progetto è stata preceduta da un lungo approfondimento conoscitivo della storia della piazza e dei resti delle mura ancora presenti sotto il piano stradale che ha visto coinvolti la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Lucca e Massa Carrara in collaborazione con la Dottoressa Marzia Bonato dell’Ufficio Musei del Comune di Camaiore e lo storico Luca Santini. 

Il primo lotto d’intervento, l’unico già in avanzato stato di definizione, andrà a regolamentare la caotica situazione dei sottoservizi, della regimazione delle acque (si registrano attualmente interferenze tra fognatura bianca e nera che comportano maleodoranze e stagnazioni) e della pubblica illuminazione. In particolare per i sottoservizi saranno eliminati i cavi a vista che vengono utilizzati per le manifestazioni e per il mercato settimanale. Un’operazione di restyling che interesserà anche via Vittorio Emanuele, suddivisa in tre distinti lotti previsti nei prossimi tre anni, che permetterà di eliminare i cavi elettrici a vista dell’impianto anche sul corso centrale. Su piazza XXIX maggio saranno inoltre realizzati pozzetti di servizio e colonnine a scomparsa per i concessionari del mercato settimanale.

Per far sì che le operazioni di cantiere comportino il minor disagio possibile alle attività commerciali che si affacciano sulla piazza e ai loro clienti, prima dell’inizio dei lavori sarà ultimato l’intervento di ampliamento del parcheggio nella zona del Palasport così da garantire un numero di posti auto gratuiti superiore all’attuale.

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar