Aggiornamento sul fronte dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale di Camaiore nell’ambito delle misure contenimento del Covid-19. Nella settimana dal 27 aprile al 2 maggio sono state settecento le persone fermate per verificare la motivazione dei propri spostamenti. Nessuna sanzione è stata elevata. Controlli anche presso le attività commerciali e i pubblici esercizi sia per quanto riguarda il divieto di assembramento e le norme di distanziamento sociale, sia per le chiusure disposte dal DPCM e dalla Regione Toscana, sia - infine - per quanto riguarda il prezzo al pubblico dei generi di prima necessità e dei dispositivi di protezione individuale. Oltre milleduecento le situazioni verificate e una sola sanzione elevata: si trattava di un esercizio commerciale di abbigliamento che effettuava vendite nonostante non fosse dedicato all’infanzia – lo ricordiamo - unica tipologia autorizzata al momento. Nel corso dei controlli è stato inoltre fermato un soggetto che stava bruciando guanti in lattice in aperta violazione della legge 152 del 2006. La persona sarà denunciata all’autorità giudiziaria.

Tourist information office Opening times
Toggle Bar