AVVISO ALLA CITTADINANZA

IL SINDACO

Visto l’Accordo di programma per l’adozione di misure per il miglioramento della qualità dell'aria, sottoscritto l’11 febbraio 2020 Tra Regione Toscana e il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, che ha messo in luce come i comportamenti individuali e collettivi siano responsabili primari nei livelli di inquinamento registrati, evidenziando così l'importanza della diffusione della conoscenza circa l'incidenza che i comportamenti di ciascuno hanno sulla qualità dell'aria che respiriamo e di iniziative volte a incidere sui comportamenti presenti e futuri dei cittadini;

Visti

  • la Delibera della Giunta Regionale n. 1182 del 09/12/2015 avente ad oggetto “Nuova identificazione delle aree di superamento dei Comuni soggetti all’elaborazione ed approvazione dei PAC e delle situazioni a rischio di superamento, ai sensi della L.R. 9/2010. Revoca DGR 1025/2010, GGR 22/2011”;
  • la Delibera della Giunta Regionale n. 814 del 01/08/2016 adottata ai sensi dell’art. 13, comma 3 ter, della L.R. 9/2010, con la quale vengono fissati i criteri per l’attivazione degli interventi contingibili, basati sull’utilizzo di uno specifico indice di criticità (che può assumere alternativamente valore 1 o 2) calcolato in riferimento al periodo critico che va dal 1° novembre dell’anno al 31 marzo dell’anno successivo, tenendo anche conto delle previsioni delle condizioni meteo, ai fini di una migliore individuazione delle situazioni di rischio superamento del valore limite di PM10 (n. 35 superamenti annui della soglia media di 50 microgrammi/mc),

Considerato che

  • assume particolare importante la promozione dell'informazione e dell'educazione ambientale, intesa a comportamenti tangibili e virtuosi che regolamentino la vita quotidiana nel rispetto dell’ambiente;
  • il Comune di Camaiore è stato inserito nell’area di superamento “Versilia” unitamente al Comune di Viareggio;
  • la Giunta Comunale, con deliberazione n. 507 del 21/12/2016, ha approvato il “Piano di Azione Comunale per risanamento della qualità dell’aria, anni 2016 – 2018” che resta valido nelle more di un suo aggiornamento a seguito dell’eventuale adeguamento dei bacini aereologici di cui alla succitata DGR 1182/2015.

Ritenuto di dover consigliare, e non ordinare, comportamenti virtuosi che regolamentino la vita quotidiana nel rispetto dell’ambiente.
Sulla scorta delle predette considerazioni,

I N V I T A

tutta la Cittadinanza a seguire comportamenti virtuosi per ridurre le emissioni in atmosfera durante la stagione invernale, quando, l’altezza dello strato di rimescolamento dell’atmosfera si abbassa sensibilmente per cui gli inquinanti emessi vengono dispersi più difficilmente, provocando un aumento della loro concentrazione nei livelli più bassi e determinando perciò una maggiore esposizione della popolazione;

pertanto è indispensabile che tutta la Cittadinanza limiti il più possibile talune pratiche, spesso ritenute “innocue” ma ormai accertate quali fonti primarie di emissioni di particolato fine (PM10), per il periodo da domenica 1° novembre 2020 e fino al 31 marzo 2021, come:

  • l’accensione di fuochi all’aperto e abbruciamento di sfalci, potature, residui vegetali o altro;
  • gli orari di accensione degli impianti di riscaldamento, con l’accortezza di effettuare il controllo della temperatura massima ad es. regolando il termostato a non più di 18 °C e la costante manutenzione della caldaia mantenendola così in perfetta efficienza e, se possibile, la sua sostituzione con modelli a minor impatto ambientale usufruendo degli incentivi economici del Governo;
  • l’uso delle auto e stante l’attuale stato di emergenza sanitaria, preferire l’utilizzo negli spostamenti di mezzi di trasporto relativi alla mobilità dolce (mezzi elettrici e biciclette), quali alternative al trasporto pubblico locale, cogliendo l’occasione di accedere agli incentivi economici;

DISPONE che il presente avviso sia portato a conoscenza della Cittadinanza mediante pubblicazione all’Albo Pretorio, sul sito internet istituzionale del Comune e a mezzo del servizio Stampa.

Camaiore, 28 ottobre 2020

IL SINDACO
Alessandro Del Dotto

Tourist information office Opening times
Toggle Bar